CARICAMENTO

Cerca

Vi presento l’Eventerìa di Mammarketing

Mammarketing 17 luglio 2018
Condividi

Con la mia prima festa pubblica per bambini, La festa magica, inauguro il nuovo Mammarketing.

Nuovi contenuti, nuova energia, un restyling completo e una sezione nuova, a cui tengo moltissimo: l’Eventerìa!

  • Come un sartoria di baby eventi su misura, dove cucio, ritaglio e metto insieme budget per confezionare idee…
  • Come un atelier di fantasia, dove nelle ore notturne, quando i bambini dormono, si monta, si smonta, si costruisce, si incolla…
  • Come una bottega di creatività, dove si collezionano materiali di ogni tipo, cartoncini colorati, oggetti di riciclo, pezzi di puzzle a cui prima o poi dare nuova vita…

Ma l’Eventerìa di Mammarketing, già nel suo nome, è tutto questo e anche di più: un luogo dove le idee prendono forma. Cosa vuol dire prendere forma? Per me la forma è quella del sorriso di un bambino!
E’ l’obiettivo che inseguo nella progettazione di un laboratorio didattico, di una festa a tema, di un progetto speciale.

Io realizzo tutto a mano (e a cuore e a pancia): non ho macchinari raffinati, non conosco tecniche di intaglio della carta, non so cucire né modellare pasta di zucchero 😀 
Sono una mamma creativa, cerco o invento idee originali che diano alle feste un effetto wow ma artigianale e, se possibile, low cost e con materiali di riciclo. Quello che farebbe quindi ogni mamma , ma non tutte hanno tempo o voglia o predisposizione. Quasi tutte però vogliono fare qualcosa di speciale per i propri bambini.

Il mio valore distintivo è questo, non troverete allestimenti perfetti da bacheche Pinterest inglesi, ma “a me mi piace così!”

Alcune mie feste a tema:

Tante altre idee saranno raccolte nell’Eventerìa.


Cosa ti servirebbe? 
Una festa chiavi in mano?
Allestimenti a tema?
Ricerca location e fornitori?
La progettazione di una rassegna o un laboratorio?
Il lancio di un nuovo spazio per bambini e famiglie?

Fammi sapere, così mi faccio un’idea e poi posso darla a te! 😉

Tags:

Ti potrebbero interessare anche...

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *