#Aperiblog Sardegna: il primo raduno dei blogger sardi

0
357
Aperiblog Sardegna

Aperiblog Sardegna è stato il primo raduno di blogger dell’isola.

22 blogger e quasi blogger + almeno 10 presenti col cuore seppure non presenti fisicamente all’appuntamento. Un successo di presenze, un’opportunità di incontro, conoscenze e chiacchiere che ha visto nella pratica ciò che i più grandi guru del web dicono da sempre: il vero valore della condivisione online è dato dalle relazioni che si generano offline.
 
Un evento a cui pensavo da tempo ma che al mio solito ho concretizzato in una settimana, lavorando di notte ai dettagli che visualizzavo durante il giorno. Sono grata a tutti coloro che ci hanno creduto e hanno fatto in modo che diventasse una bella esperienza numero zero, da ripetere ancora più in grande, grazie alla prima rete che ha creato.
 
E a giudicare dal carico di emozioni, divertimento e good vibes che si sono generate, penso di non peccare di umiltà nel dire che è andato alla grande! È stato davvero emozionante scoprire come fosse un incontro non solo di sardi, ma che ha portato un po’ di Francia, Spagna, Germania, Tunisia, Argentina, Brasile e diverse regioni italiane. C’è molta voglia di condividere: io per prima non sono sarda e ho la fortuna di vivere questa terra come eterna turista. Questo mi offre la possibilità di vedere la Sardegna a modo mio e provare a fare qualcosa di diverso e stimolante. E ho scoperto di non essere sola!  
 

Il progetto: condividiamo la passione di condividere passioni!

Siamo blogger e siamo in Sardegna:
  • Siamo blogger diversi per competenze, stile e motivazione, ma ci accomuna la passione.
    Che sia per il food o i viaggi, per i figli o i libri, per il green o il lifestyle, ci piace qualcosa e ci piace raccontarlo! I nostri spazi digitali sono diventati di valore, e anche le aziende se ne sono accorte.
  • La Sardegna è sempre presente nel nostro storytelling, eppure la geografia spesso ci taglia fuori da tanti eventi e incontri. E allora perché non crearceli da soli e iniziare a fare rete tra di noi? Ecco come è nata l’idea dell’Aperiblog!
 

La serata

L’anno scorso i baby-aperitivi (vi ricordate la Festa magica?), quest’anno l’aperiblog: ogni format che invento ruota attorno all’aperitivo! Per me è il momento simbolo di puro relax tra amici, all’ora in cui il tramonto copre tutto di una luce che invoglia le chiacchiere e stimola le nuove idee. 
E così ho visualizzato la serata come un percorso ideale che vedesse sempre i blogger e gli intenti in primo piano: dall’accoglienza con la blogger bag al laboratorio per rompere il ghiaccio. Il rinfresco del lievito madre (powered by Natascia di Robadanatti), è stato lo spunto perfetto per raccontare qualcosa di noi mentre avevamo le mani in pasta, tra una battuta e una foto. Il valore simbolico sta tutto nel portare a casa qualcosa che è nato in questa serata ma che potrà diventare quello che vogliamo, se sapremo prendercene cura.
 
Oltre al barattolino, c’era un regalo prezioso da portare a casa: il gadget esperenziale offerto dalla presenza di Alessandra Polo e Francesco Pruneddu, che hanno raccontato dei loro progetti di comunicazione digitale made in Sardegna, e sono stati grande fonte di ispirazione e allegria per tutta la serata.
 
Una sorpresa attendeva tutti i blogger: un aperitivo che si rispetti richiede un brindisi, e siccome noi blogger siamo unici e creativi, ci voleva un cocktail che fosse unico, creativo e che rappresentasse anche la nostra terra. Abbiamo così presentato il Jacaranda Blog, il nuovo cocktail dell’estate!
Una ricetta che mette insieme i colori del nostro mare e del nostro giugno unico di Jacaranda, il profumo delle bacche di ginepro che nascono spontaneamente lungo la costa sarda e aggiungono un aroma di salsedine e macchia mediterranea, la nota agrumata del timo che abbraccia il succo del lime (una ricetta da ultimare e brevettare, che ha fatto passare a me, ma soprattutto a Natascia, notti alle prese con studi di mixologia e instagrammabilità!).
 
E poi via al buffet, con menu (a tendina!) a tema blog e accessori per blogger che fanno sul serio, dalla cannuccia da cocktail amica dell’ambiente al piatto+bicchiere per lasciare una mano libera per lo smartphone! E tante emojii adesive da attaccarci addosso! Vi invito a sbirciare nella gallery se vi ho incuriosito a sufficienza.
 

Ringraziamenti

Prima però voglio dire un grazie a Espace Peacock, temporary office pronto a ospitare laboratori, feste private e meeting aziendali, sponsor della serata e incantevole cornice ospitante. Claudia è un’imprenditrice creativa e appassionata, che crede nei progetti innovativi. Mancava uno spazio aperto a partnership di questo tipo nella nostra città. Senza il suo prezioso contributo l’aperiblog non sarebbe stato così speciale, dagli allestimenti fino allo showcooking in diretta per servire finger food caldi e buonissimi.
Grazie a Alessia di Mamma in città, che ha da subito creduto nell’idea e al suo incoraggiante: “Sì, facciamolo!”, che ha dato il la al tutto.
Grazie a Chiara di Ci-cerchia.it, mia grande amica, fondamentale per il supporto morale e operativo (e pure le ramanzine notturne per tirarmi fuori dal turbinio che mi ha visto passare da copywriter a facchina, da cuoca a grafica, grazie al suo grande spirito pratico e spiccio da vera organizzatrice con ansia qb).   
Grazie a tutti i blogger presenti (anche quelli in passeggino o addirittura nella pancia): l’evento siete voi!
A quando il prossimo?
 

Aperiblog Sardegna – Gallery

 
 
 

Cosa hanno detto dell’#Aperiblog Sardegna



 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Instagram continua a stupirmi, anche a distanza di tempo dalla mia iscrizione. Ieri ho scoperto che in Sardegna esistono tante blogger (la compagine maschile nettamente inferiore😅), donne, mamme tuttofare che in rete hanno trovato il modo per raccontarsi e raccontare di progetti, svariate attività e viaggi formato famiglia. . . È stato bello respirare l’entusiasmo verso un mondo, quello dei blog, oggi tanto popolato ma faticoso. . . È sempre più complesso attirare i lettori e costruire una nicchia allettante. C’è di buono che la passione autentica resiste, ed è per questo che la perseveranza, in ogni tipo di progetto, il più delle volte ci ripaga alla grande. . . Chi ha davvero voglia di fare rete è disposto a macinare km, e non pochi. Chiedere un giorno libero per partecipare a un aperitivo e trovare lo stimolo e la voglia di continuare. Insomma, quello di ieri aveva tanto l’aspetto di un aperitivo tra amici che non si incontravano da tempo, anche se io ho conosciuto quasi tuttE ieri per la prima volta. Pancioni compresi 🤰🏻 . E comunque dopo quell’aperitivo rinforzato il pancione lo avevo un po’ anche io 🧜🏻‍♂️🤣 . [Segnalami il tuo blog o il tuo progetto nei commenti 👇🏻✍🏻] . . @mammarketing, @robadanatti, @mammaincitta, @la_frack, @espacepeacock Grazie ✨🍹🥳

Un post condiviso da Francesco Pruneddu (@ch_ecco) in data:

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Ci sono io che imbarazzata bisbiglio : “ si ho un blog “ perché mi sembra pretenzioso solo dirlo…⁣ ⁣ E poi c’è lei…⁣ Che mi ha convinto ad aprirlo davvero un blog.⁣ Che fa accadere le cose ⁣ ⁣ Lei che mi trascina sempre dentro le sue idee matte, che guarda lontano, inciampa e si rimette in piedi con un balletto.⁣ ⁣ Lei che pensa eventi per valorizzare i rapporti, creare sinergie.⁣ ⁣ Lei che ci può perdere tempo, fatica, soldi ma è sempre lì, con quel sorriso abbagliante. ⁣ ⁣ Molta sostanza in una bellissima forma, molto instagrammabile, ma senza filtri.⁣ ⁣ L’ #aperiblog è stato bellissimo ed e tutto merito suo.⁣ ⁣ La prossima volta @mammarketing però ci muoviamo per tempo e la spesa la faccio io, che sto cardio palma lo reggi bene solo tu. ⁣

Un post condiviso da Chiara de Filippo (@ci_cerchia) in data:



 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Il lievitomadre in dono, in packaging dedicato all’#aperiblog. Solo chi c’era quella sera l’ha portato via così 😀✨ @robadanatti @mammarketing @mammaincitta @ci_cerchia @ch_ecco @alessandrapolo @kidsandus_cagliaricentro @therealpiredda @mamma.alla.prova @bimbi.creativi @facendocoseacagliari @millimetroemezzo @nina_doesnt_matter @naturopatiainpillole @annehelenewaechter @la_frack @espacepeacock @lerefed @sorsidiweb @maria_elena_pibiri . . . . . #lievitomadre #pane #aperiblog #bread#sourdoughbread #fiocchetto #panehomemade #lievito #frammentu #blogger #impastiurbani #revolution #mammeblogger #sardinia #breadrevolution #homebakery #homemadebread #pastamadre #panificazionedomestica #lievitazionenaturale #lungalievitazione #espacepeacock #cagliari

#lievitonaturale #bontà #stiledivitanaturale #cucinanaturale #naturalbaking #naturalbakery

Un post condiviso da Impasti Urbani (@impastiurbani) in data:

 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Ieri è nato il cocktail 🍹 “jacaranda blog “ il cocktail dei sardi “ . Ogni volta che lo assaggerete taggate #aperiblog e brindate #facendocoseacagliari #summer2019 #summercagliari #cocktails

Un post condiviso da facendocoseacagliari (@facendocoseacagliari) in data:

Leave a reply