Nati per leggere Sardegna: lo spot 2014

0
472
spot Nati per Leggere
spot Nati per Leggere

Un fotogramma dello spot Nati per leggere in Sardegna

La Biblioteca provinciale ragazzi di Cagliari ha messo online il nuovo spot istituzionale per i progetti Nati per leggere e Nati per la musica.

Ve ne parlo perché alle riprese dello spot ha partecipato anche Matteo con il suo micronido, in una mattinata trascorsa tra giochi e libri insieme a tanti altri bambini proprio nella biblioteca, recentemente ristrutturata.

Se ve lo state chiedendo, si vede per ben 2 secondi all’inizio dello spot, ma è il messaggio quello che conta, e anche l’esperienza!

La Biblioteca provinciale per ragazzi è infatti il regno magico e colorato di questi due progetti di respiro nazionale.

Nati per leggere promuove la lettura ad alta voce in famiglia. Più semplice e divertente di quanto si creda,  un adulto che legge una storia a un bambino sta sognando con lui, sta condividendo il piacere del racconto, sta offrendo un’occasione importante di sviluppo affettivo e cognitivo. Belle parole che hanno un fondamento scientifico sui risvolti positivi in termini di scolarizzazione e di crescita civile e sociale delle comunità, come raccontano nel sito ufficiale sugli esperimenti fatti in USA e fuori dai nostri confini.

Il progetto italiano è portato avanti dal 1999 a livello nazionale dall’Associazione Culturale Pediatri – ACP, dall’Associazione Italiana Biblioteche – AIB, e dal Centro per la Salute del Bambino – CSB e viene declinato a livello locale da presidi regionali. Sulla sua scia è partito anche Nati per la Musica che, come si può immaginare, ha per obiettivo avvicinare alle note e ai suoni i bambini da 0 a 6 anni.

Il tutto sempre pensato come gioco, come è stata la realizzazione di questo video, affidata a Terra de punt e che ha messo in scena la “Filastrocca del buon leggere” di Bruno Tognolini.

Avrò modo e piacere di tenervi aggiornati su tutti gli eventi a suon di musica e letture promossi dalla Biblioteca e da Nati per leggere nelle sezione MerendEventi del blog. E vi parlerò anche della bella esperienza di micronido, di quanto faccia della gioco-lettura la sua attività principale, e della montagna di altri libri che l’educatrice prende in prestito ogni mese proprio dalla biblioteca ragazzi. Stay Tuned!

FILASTROCCA DEL BUON LEGGERE

Chino gli occhi sul mio libro
leggo e penso, leggo e vedo,
leggo e sogno, leggo e viaggio
. . . alzo gli occhi sul paesaggio
leggo il cielo, leggo il mondo
faccio un bel respiro fondo
chino gli occhi, leggo ancora
sto leggendo già da un’ora
leggo su, leggo giù
chiudo il libro non leggo più,
vado giù nel cortiletto
per giocare a ciò che ho letto.

(tratta da “Filastrocche della Melevisione”, B. Tognolini, Carlo Gallucci Editore – 2011)

Segui Mammarketing su Facebook e Twitter!

Leave a reply