Notte fluo: feste luminose e un pigiama party molto speciale

0
2602

20150424_171021

Immaginate il momento più speciale di una festa, quello della torta. Le luci si spengono e la piccola fiamma delle candeline accese segnala l’arrivo di mamma e papà con almeno due o tre chili di bontà rivestita da panna o pasta di zucchero.

Spesso oggi questo momento è accompagnato da gadget e decorazioni luminose che accendono l’atmosfera e coinvolgono tutti gli invitati che, oltre a disporsi in cerchio e intonare “tanti auguri”, sventolano bastoncini al posto dei buoni vecchi accendini e indossano braccialetti collane e occhialoni invece dei classici cappellini a cono e trombette di carta. Il tutto rigorosamente fluo.

Una volta questi oggetti si vedevano in discoteca o in occasione di feste organizzate come capodanno o Carnevale. Oggi invece in commercio ci sono tante novità alla portata di tutti che permetterebbero di creare una vera e propria festa a tema luci. Non solo Peppa Pig o Masha e Orso, Frozen o Violetta, trenini e giungla: il tema di una festa potrebbe proprio essere il fluo!

Io ho conosciuto braccialettiluminosifluo che mi ha invitato a scoprire un catalogo curioso e spiritoso, tra cui è possibile scegliere un sacco di decorazioni e prodotti simpatici che sono sicura conquisterebbero i bambini di qualunque età.

Oltre ai gadget che si vedono spesso in giro, sono rimasta colpita dagli accessori per la tavola e per il buffet, che non avevo mai visto, dai bicchieri alle posate. Sarà che in questo periodo avevo la fissa della festa di compleanno. In realtà basta davvero poco per mixare i vari prodotti e creare un bell’effetto!

Si possono unire tanti braccialetti creando delle ghirlande da appendere alle pareti, oppure usare le collane rotonde come segnaposto e sottopiatti. Oppure appendere i palloncini luminosi e nascondere il loro cuore fluo fino a quando le luci verranno spente. Sì, perché per l’effetto luminoso dura dalle 13 alle 24 ore, quindi si possono preparare prima della festa. Per attivarli bisogna piegare gli oggetti fino a sentire un clic. Niente paura, non si rompono, ma gli elementi chimici presenti all’interno reagiscono e danno vita all’effetto fluo. (Dopo averli testati personalmente, il mio consiglio, se decidete di comprarli, è di prenderne qualcuno in più. Come le ciambelle, che non sempre escono col buco, in alcuni la “chimica” potrebbe non scattare).

Certo che parlare di prodotti chimici alla festa di un bambino fa sorgere spontanea una domanda: saranno sicuri?
L’azienda assicura che i suoi prodotti sono dotati di certificati CE della Unione Europea e del EN71 quindi non sono né tossici né infiammabili né radioattivi. Non sono adatti a bambini piccoli in quanto contengono piccole parti. Noi li abbiamo usati con la mia supervisione, e non mi fiderei dei colori per viso e corpo né dei prodotti che si possono ingerire, ma non ho nulla in contrario a giocarci ogni tanto o a partecipare a eventuali feste luminose 🙂

Detto questo, vedo questi prodotti perfetti per una festa invernale. Io avevo i miei kit di cucchiaini, forchettine e coltellini da utilizzare al momento del taglio della torta durante la festa di Matteo, ma non avevo calcolato che nelle serate sarde di aprile il sole tramonta molto tardi, quindi abbiamo tagliato la torta in piena luce. Ma penso anche alle belle feste serali estive, o per creare atmosfera in altri eventi. Online sono disponibili immagini davvero suggestive di quelli che i trend setter chiamano Glow Party. Anche io ho creato una inspirational board su Pinterestse vi venisse voglia di sbirciare.

Pigiama party fluo: salvati da una notte in bianco!

In attesa di usare le mie posatine alla prossima occasione, è capitato qualche sera fa che Matteo non volesse dormire. Dopo aver passato in rassegna tutti i vari giochi, i vari libri e qualche video, ecco che mi si è letteralmente accesa la lampadina.

Provando a mettere in pratica quello che ho letto in mille articoli, dal cambiare stanza, interrompere la routine che sta degenerando e non portando ai risultati sperati, al creare un’atmosfera con la luce soffusa per accompagnarlo verso il sonno, ci siamo spostati sul lettone e abbiamo organizzato un pigiama party con spuntino di mezzasera per noi, l’orsetto Orazio, pupo Alberto e Marino il Polpo. Fluo, ovviamente.

20150424_163726
20150424_164430

20150424_164718

20150424_164828

20150424_165052

E alla fine, missione compiuta. Dormivano tutti, tranne me che scattavo foto. Matteo nel suo lettino, ma è crollato stringendo ancora nella manina il cucchiaino viola. Grazie braccialettiluminosifluo per avermi fatto testare i vostri prodotti e aver trasformato una potenziale notte in bianco in una notte fluo!

20150424_171021

20150424_171743

Comments are closed.